Cosa fare in Portogallo?

Se c’è un Paese che lascia a bocca aperta per le sue incredibili bellezze naturali e le sue opere d’arte è proprio il Portogallo. Non a caso ogni anno milioni di turisti vengono a visitarlo da tutte le parti del mondo.

Ma cosa fare in Portogallo?

Che si tratti di una vacanza o di un viaggio d’affari, ci sono luoghi che devi assolutamente andare a vedere. Quali?

Puoi partire da quelli che ti consigliamo in questa breve guida turistica sul Portogallo!

Cosa vedere in Portogallo

Qui di seguito ti presentiamo cosa vedere in Portogallo:

1. Il Palácio Nacional da Pena e il suo parco

Il-Palacio-Nacional-da-Pena-e-il-suo-parco

Se visiti il Portogallo non puoi perderti il Palácio Nacional da Pena e il suo parco.

Situato in cima alle colline di Sintra, e famoso per i suoi colori e le sue forme distintive, il Palácio Nacional da Pena si posiziona a pieno titolo anche in cima alla nostra classifica.

Già osservandolo da lontano è chiaro perché sia stato nominato Patrimonio dell’Umanità Unesco.

Non c’è altro luogo al mondo anche solo vagamente simile al Palácio Nacional da Pena. Mentre lo esplori a passo lento, lasciati conquistare dai suoi mille colori, dalle sue forme tonde, coniche e squadrate, dalla sua architettura così unica frutto della fusione di numerosi stili.

A questo punto non ti resta che avventurarti nel suo bellissimo parco nazionale. Resterai ammaliato dai numerosi stagni, dalle cascatelle e dai giardini verdeggianti.


2. Libreria Lello

Libreria-Lello

È una delle più belle librerie del mondo, impossibile non includerla nel tuo tour del Portogallo.

Già che ci sei, perché non approfittarne per leggere qualche buon libro? A patto che si riesca a distogliere lo sguardo dalla sua splendida architettura.

Appena varcata la soglia della libreria Lello resterai travolto (letteralmente) dalla presenza dei libri. Sono dappertutto: sui grandi tavoli in legno, negli angoli, sugli scaffali che ricoprono ogni parete della libreria, dal pavimento al soffitto!

Anche la grande scalinata centrale non passerà inosservata. Finemente costruita e adagiata su eleganti colonne, potrai risalirla per raggiungere il primo piano. In questo spazio arredato con tavoli e sedie potrai rilassarti sfogliando qualche pagina sorseggiando una tazza di caffè.


3. Palazzo della Regaleira o Quinta da Regaleira

Palazzo-Nazionale-di-Mafra

Oltre alla Serra de Estrela potrai anche visitare lo splendido Palazzo della Regaleira, luogo di grandissimo fascino che nasconde tesori preziosi tutti da scoprire, come il pozzo iniziatico: attraversarlo simboleggia il passaggio dalle tenebre alla luce.

Questo pozzo misterioso misura 27 metri di profondità e ha la caratteristica forma di torre rovesciata. Qui potrai anche ammirare la scalinata a spirale e scoprire un labirinto di grotte umide.

Il Palazzo include un magnifico parco naturale ricco di passaggi sotterranei (prima di entrare ti sarà fornita una mappa per orientarti).


4. Castelo dos Mouros

Castelo-dos-Mouros

Un’altra tappa obbligata di qualsiasi vacanza in Portogallo: il Castelo dos Mouros.

Originariamente costruito in altura per proteggere la città di Lisbona, oggi offre scorci a dir poco mozzafiato sulla città di Sintra e sull’intera regione.

Mentre esplori le rovine di questo castello classificato come Patrimonio dell’Umanità, fra una sbirciata sulla città e una sul palazzo, potrai decidere di spingerti oltre e visitare l’esposizione archeologica della chiesa di Sao Pedro de Canaferrim dove sono custoditi numerosi reperti trovati durante gli scavi archeologici.


5. Le Pont Dom-Luís Ier (Ponte di Luígi I)

Le-Pont-Dom-Luis-Ier-Ponte-di-Luigi-I

È fra i luoghi più belli del Portogallo: il Pont Dom-Luis Ier fu costruito da un allievo di Gustave Eiffel e inaugurato nel 1886. Permette di collegare il quartiere di Ribiera, la porta vecchia e la Vila Nova de Gaia.

Attraversandolo potrai godere di una vista a dir poco suggestiva sul centro storico del paese.


6. Cabo da Roca

Cabo-da-Roca

Chiamato ancora col nome di Cap du Rocher, il Cabo da Roca è uno dei luoghi più visitati del Portogallo.

Saprà sedurti con le sue magnifiche scogliere a strapiombo sull’oceano Atlantico e con il suo faro che, sebbene non sia visitabile, potrai ammirare in lontananza.

Cap Rocher è il luogo perfetto per fare da cornice a una passeggiata romantica al tramonto


7. Palácio Nacional de Sintra 

Palacio-Nacional-de-Sintra

Non sai cosa vedere in Portogallo? Il Palácio Nacional de Sintra non ti lascerà deluso.

Situato nel centro storico della città, si riconosce facilmente dai sue due altissimi camini bianchi a forma di cono.  

Impossibile non restare incantati dalle sue grandi finestre con decori in stile manuelino e dagli azulejos che ricoprono i muri.

Molte le sale da visitare:

  • La sala dei cigni: è la sala più grande del Palazzo, un tempo era utilizzata per ricevimenti e feste da ballo.
  • La sala dei cervi o dei blasoni: si tratta di una sala a dir poco splendida in cui sono esposti 72 blasoni nobiliari risalenti al XVI secolo con azulejos a rivestire le pareti.
  • La sala delle sirene: è una delle parti più antiche del Palazzo. Ti basterà alzare lo sguardo per ammirare le sirene che ricoprono il soffitto mentre le pareti sono ricoperte da splendidi mosaici.
  • La sala delle gazze: in questa stanza potrai ammirare ben 136 gazze dipinte sul soffitto a pannelli in legno, ognuno che tiene nel becco uno scudo con impresso il motto del Re « Por Bem » (per il meglio) e nella zampa stringe una rosa. È qui che ambasciatori e altri nobili venivano ricevuti.
  • La cucina del Palazzo: un ambiente a dir poco monumentale, anche solo per i due camini conici di 33 metri che formano il soffitto e che poi sono anche l’emblema del Palazzo di Sintra. Qui venivano preparati tutti i banchetti reali. Molti degli utensili originali in rame e in ferro sono ancora esposti all’interno della stanza.

8. La spiaggia di Marinha

La-spiaggia-di-Marinha

La spiaggia di Marinha è considerata una delle più belle spiagge non solo del Portogallo ma del mondo intero. Se sei in visita nella regione dell’Algarve, non puoi non visitarla.

Prima di scendere in spiaggia ti consigliamo di soffermarti qualche momento a contemplare l’incredibile paesaggio circostante, con le sue imponenti scogliere e i faraglioni che sembrano galleggiare sull’acqua.


9. La Cattedrale di Porto

La-Cattedrale-di-Porto

Il tuo viaggio in Portogallo è di una sola settimana o meno ? La Cattedrale di Porto deve rientrare per forza nella lista delle attrazioni da visitare.

A renderla unica sono i numerosi stili architettonici con cui è stata costruita: barocco, gotico, romanico. Un aspetto iconico che non ritroverai da nessun’altra parte e che merita davvero di essere apprezzato.

Di fronte alla Cattedrale troverai anche la gogna dove venivano impiccati i condannati. Guardando la facciata, invece, noterai immediatamente lo splendido portale scolpito e il rosone sovrastante.

Ma a lasciare davvero senza parole è l’interno: fonti battesimali in marmo, colonne in granito, intarsi in legno, affreschi e un magnifico altare in argento massiccio.


10. Praia da Rocha

Praia-da-Rocha

Oltre alla laguna Ria Formosa in Algarve, mentre esplori l’estremo sud portoghese dovresti proprio visitare la Praia da Rocha.

La bellissima stazione balneare è la destinazione perfetta di chi vuole rilassarsi godendosi la spiaggia, lo sciabordio delle onde e il totale relax.

Se ti troverai in zona nei mesi estivi, magari in agosto, potrai scegliere fra numerose attività nautiche organizzate proprio sulla spiaggia di Praia da Rocha, dal jet-ski al kayak o al kite surf.

E se l’adrenalina non è il tuo forte, perché non fare una bella escursione? Da qui potrai salire al Forte di Santa Catarina e godere di una splendida vista su tutta Praia da Rocha.


11. Ponta da Piedade

Ponta-da-Piedade

Di tutte le regioni del Portogallo è l’Algarve quella più ricca di attrazioni turistiche, e la Ponta da Piedade è una di queste.

Si tratta di un magnifico promontorio roccioso formato da pinnacoli, archi e grotte.

Una volta raggiunto potrai ammirare il panorama ma anche assaporare albe e tramonti fra i più suggestivi del mondo.

Ma per godere appieno della bellezza naturale del luogo ti consigliamo di raggiungere Ponta da Piedade a piedi, in questo modo potrai ammirare le scogliere in tutta la loro magnificenza. Oppure puoi arrivare qui in barca, un’occasione per scoprire più da vicino grotte e arcate.


12. Monastero di Batalha

Monastero-di-Batalha

Il sud del Portogallo è spettacolare ma anche la sua parte centrale ha delle perle da scoprire, come il Monastero di Batalha, un luogo d’interesse di grandissimo valore classificato come Patrimonio dell’Umanità Unesco.

Creato per commemorare la vittoria del Portogallo durante una battaglia avvenuta nel XIV secolo, stupisce per la sua bellezza architettonica e la delicatezza delle sue sculture.

Dopo aver attraversato la grande piazza esterna potrai leggere le numerose iscrizioni sui pannelli che raccontano la storia del luogo.

Il monastero è imponente. Potrai visitare le sue varie parti, dalla chiesa al chiostro reale del re Alfonso V, il chiostro reale di Joao I, le cappelle imperfette e la cappella dei fondatori.


13. Palazzo Nazionale di Mafra

Palazzo-Nazionale-di-Mafra

Il Palazzo Nazionale di Mafra è uno dei luoghi più belli del Portogallo occidentale. Anche se fuori mano rispetto alla maggior parte dei luoghi d’interesse portoghesi che si concentrano nelle regioni del sud e del centro, ciò che ha da offrire merita la deviazione di rotta.

Inserito come Patrimonio dell’Umanità Unesco nel 2019, un tempo fungeva da residenza reale.

Il palazzo si estende su circa 4 ettari di terra e conta oltre 4.700 porte e finestre, oltre a 1.200 stanze.

Il tour ti guiderà attraverso il convento, la basilica, il giardino di Cerco e la biblioteca. Come non approfittare di così tanta bellezza?


14. Il Parco Nazionale di Peneda-Gerês

Il-Parco-Nazionale-di-Peneda-Geres

Anche al nord del Portogallo non mancano luoghi d’interesse di tutto rispetto. Oltre a Viana do Castelo e Bom Jésus do Monte, ti consigliamo una gita al Parco nazionale di Peneda-Gerês, un angolo di paradiso ricco di verde e solcato da corsi d’acqua, montagne, canyon e gole.

Nelle aree meno battute del parco potrai anche provare ad avvistare lupi, cavalli selvaggi, cervi, lontre e tantissime altre specie animali. Gli scorci da immortalare in una foto ricordo di certo non mancano e, dopo una lunga passeggiata, potrai cogliere l’occasione e rinfrescarti facendo un bagno nelle cascate.


15. Lagoa do Fogo

Lagoa-do-Fogo

Che tour del Portogallo sarebbe senza una tappa al Lagoa do Fogo? Questo splendido lago naturale si trova all’interno del parco di São Miguel ed è una meta perfetta per gli amanti del trekking e delle mountain bike.

Oltre a contemplare la vista dai tanti punti panoramici potrai scendere in spiaggia e rilassarti immerso nella natura incontaminata.


16. Le grotte di Benagil

Le-grotte-di-Benagil

Se cerchi una meta davvero sorprendente, qualcosa capace do toglierti il fiato e restarti nella mente e nel cuore per tutta la vita, le grotte di Benagil sono ciò che stai cercando.

Famose in tutto il mondo per la loro unicità, sono delle vere e proprie volte di roccia che possono essere raggiunte solamente in barca.

Lo spettacolo all’interno è quasi extraterrestre: la piccola spiaggia custodita nella roccia è illuminata da un grande oblò naturale sulla cupola della grotta, frutto di secoli e secoli di lenta erosione.


17. Parco naturale del Sudovest Alentejano e della Costa Vicentina

Parco-naturale-del-Sudovest-Alentejano-e-della-Costa-Vicentina

Un altro luogo d’interesse che merita una visita nel sud del Portogallo è il parco naturale del Sudovest Alentejano e della Costa Vicentina.

Con un’estensione di oltre 100 km, si distingue per la sua fauna e la sua flora unica e ben conservata.

Potrai ammirare le grandi scogliere a strapiombo sull’acqua, i suoi colori, i suoi sentieri da cui godere di una vista a perdita d’occhio su oceano e terra.

Se il birdwatching t’appassiona, sappi che qui abitano numerose specie di uccelli rari, come le aquile pescatrici.


18. Parco naturale di Arrabida

Parco-naturale-di-Arrabida

Il parco naturale di Arrabida è a dir poco sorprendente. È una delle attrazioni da inserire nella top 3 dei luoghi da visitare durante un viaggio in Portogallo.

Qui abitano più di 150 specie di uccelli, 8 specie di anfibili, 34 specie di mammiferi e 16 di rettili. Se la fotografia naturalistica è la tua passione, di certo qui non potrai mai annoiarti.

Lungo le coste sabbiose potrai abbronzarti, nuotare o fare immersioni. Se sei fortunato persino avvistare qualche delfino che danza fra le increspature dell’oceano.

Dopo il meritato relax puoi riprendere l’esplorazione e procedere verso il Forte de Santa Maria, l’acquario, la grotta e la Basilica di Santa Margherita.


19. Giardini del Palazzo di Cristallo

Giardini-del-Palazzo-di-Cristallo

Situati nella valle di Douro, in Portogallo, i giardini del Palazzo di Cristallo sono da molti descritti come “idilliaci”.

Mentre percorrerai i viottoli che collegano le numerose aree verdi potrai scoprire alberi di acacia, rododendri, camelie e tantissime altre meraviglie botaniche.

All’interno del parco sono presenti anche un giardino di piante officinali e un giardino di erbe aromatiche.


20. Funicolare di Bica

Funicolare-di-Bica

Lisbona è la più bella città del Portogallo e anche la più famosa. Fra i suoi tanti monumenti e le attrazioni turistiche da esplorare, ti consigliamo anche l’Ascensor da Bica (o Funicolare di Bica).

Classificato come Patrimonio dell’Umanità Unesco, ha una capienza massima di 13 passeggeri e collega i quartieri di Bica e Cais do Sodre. Oltre ad essere un mezzo di trasporto efficace per spostarsi rapidamente, ti regalerà una vista impagabile sulla città.


21. Santuario di Fatima

Santuario-di-Fatima

Il Santuario di Fatima fa parte dei siti storici più completi del Portogallo. Comprende numerosi monumenti: la Basilica della Madonna del Rosario, la Cappella delle Apparizioni, il Monumento al Sacro Cuore di Gesù, il Monumento al Muro di Berlino e la Chiesa della Santissima Trinità.

Visitandolo potrai inebriarti dell’atmosfera di pace e spiritualità che pervade il sito. Il Portogallo è un paese meraviglioso, ricco di bellezze naturali e siti turistici di grandissimo interesse. Scegliere solo alcuni dei luoghi simbolo è stato difficile. Ora non ti resta che metterti in viaggio e raccontarci la tua esperienza!

Lascia un commento